Sezione di
Piacenza

Attività di prevenzione oncologica

Home > Attività di prevenzione oncologica

melanoma prevenzione oncologica

  

 

Dal 1922 la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori dedica senza sosta le proprie energie alla diffusione della Cultura della Prevenzione, che oggi resta l’arma più efficace per vincere il cancro. 

 

La Prevenzione ci consente di vivere bene e più a lungo: non solo salva la vita impedendo l’insorgenza di una malattia o ritardandone l’evoluzione, ma evita anche la sofferenza e l’utilizzo di farmaci spesso debilitanti.

 

 

 

 

Prevenzione primaria

 

Si tratta di individuare i fattori di rischio che possono generare l’insorgenza della malattia e nella loro riduzione o eliminazione.

 

 

Si attua attraverso l'educazione sanitaria e una corretta informazione. Per questo la LILT promuove il Codice europeo contro il cancro. Inoltre ha redatto una serie di opuscoli dedicati a corretti stili di vita, ai principali fattori di rischio e ai tumori più diffusi.

 

 

 

 

Prevenzione secondaria

 

nastro rosa

 

Consiste nella diagnosi precoce, cioè in esami volti a individuare formazioni pretumorali o tumori allo stadio iniziale

 

L’obiettivo è ridurre la mortalità, migliorare la qualità della vita del malato oncologico e l’invasività degli interventi. La LILT è impegnata nella prevenzione secondaria con:

 

- La Campagna Nastro Rosa che prevede esami per l’individuazione del tumore al seno

 


- I 395 ambulatori delle Sezioni Provinciali che effettuano esami diagnostici tutto l’anno e per diversi tipi di tumore

 

 

 

 

Prevenzione terziaria

 

 assistenza domiciliare integrata

 

 

Si fa carico delle problematiche che insorgono durante il percorso di vita di chi ha sviluppato un cancro attraverso pratiche quali l'assistenza domiciliare, la riabilitazione fisica e psichica e il reinserimento sociale e occupazionale del malato oncologico.

Tumori più frequenti

 

In Italia i tumori che colpiscono maggiormente la popolazione sono quelli al colon retto, al polmone, al seno, alla prostata.

 

 

Ma questo non significa che le altre forme tumorali non incidano in modo rilevante sulla salute (e sulla qualità della vita) dei cittadini.

 

Questa pagina raccoglie le 14 forme di tumore più diffuse: 



·         Il tumore del cavo orale

·         Il tumore del collo dell'utero

·         Tumore del colon-retto

·         Il tumore del corpo dell'utero

·         Tumore del fegato

·         Il tumore della mammella

·         Melanoma

·         Il tumore del pancreas

·         Il tumore del polmone

·         Il tumore della prostata

·         Il tumore del rene

·         Tumore dello stomaco

·         Il tumore del testicolo

·         Il tumore della vescica

  • Privacy
  • Cookie policy
  • Note legali
  • Area riservata
  • SiteMap

Copyright Associazione Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori
ONLUS - Sezione di Piacenza - Via Taverna, 49 Piacenza.
Telefono 0523/384706
E-Mail: info@legatumoripiacenza.it

C.F. 91008640335 - WebSite by SwitchUp.